SCOPI E OBIETTIVI

Lo scopo di ViPER è trasferire un corso di formazione per volontari per migliorare la qualità e la portata dell’educazione e formazione professionale per adulti nel settore del lavoro con i bambini. Tramite il partenariato, il Consorzio acquisirà le buone pratiche per sostenere il gioco dei bambini in tutta Europa e trasferire questo programma di formazione e modello di volontariato in modo che diventi un corso di formazione riconosciuto dall’Unione Europea. Il progetto si pone i seguenti obiettivi:

1. Adattare e sviluppare un corso di formazione per volontari sulla tematica del gioco che miri a sostenere gli apprendisti nell’acquisizione di capacità per migliorare le proprie possibilità di impiego tramite l’apprendimento di competenze sociali e civiche. In particolare, le mamme che rientrano nel mondo del lavoro, per le quali il lavoro con i bambini diventa un’attività naturale, soprattutto dopo aver avuto dei figli propri.

2. Sostenere i formatori e le organizzazioni grazie alle risorse del corso ‘Volunteers in Play – a route to employment’. Questo sarà un corso per tutta l’Europa che include materiali di formazione per formatori ed apprendisti. Inoltre sarà possibile scaricare questi materiali da internet e visualizzare delle risorse interattive d’apprendimento. I materiali e le risorse saranno disponibili in tutte le lingue dei paesi partner e di altri paesi quali la Repubblica Ceca, l’Italia, il Portogallo, il Regno Unito, l’Austria, l’Ungheria e la Turchia.

3. Sostenere gli apprendisti nell’accesso alle opportunità di volontariato nel settore dell’assistenza all’infanzia all’interno e fuori dalle scuole, per sviluppare ulteriormente il corso ‘Volunteer in Play’. Incoraggiare gli apprendisti ad intraprendere attività di volontariato con impiegati locali e altri contesti comunitari che sostengano il gioco dei bambini nelle comunità, e inoltre aiutarli ad ottenere maggiori prospettive lavorative.

ViPER soddisferà i bisogni del settore dell’assistenza all’infanzia per sostenere le donne nel lavoro, poichè gli apprendisti acquisiranno maggiori abilità e sicurezza in attività di volontariato nel contesto dell’assistenza all’infanzia. Sebbene il corso fornisca competenze sociali e civiche, i contenuti sul tema del gioco aiuteranno gli apprendisti a sviluppare le proprie capacità genitoriali e potranno indirizzare i beneficiari verso ulteriori opportunità d’apprendimento.

L’impatto previsto è quello di ottenere un corsi di formazione accreditato dall’Unione Europa che si traduca in una forza lavoro volontaria in Europa che sia più competente, ben informata, ben istruita e organizzata, e contribuire ad accrescerei livelli di cittadinanza attiva ed il volontariato.